Cerca nel blog

20 dicembre, 2011

Aspettative

Le aspettative di una persona falliscono quando vengono immaginate.
Quando si vivono, possono riservare delle sorprese.

07 dicembre, 2011

Erri

Ho comprato su amazon una serie di libri di Erri De Luca, dietro consiglio di un'amica.
E' stata una scoperta bellissima (*), per uno che come me era abituato a leggere 3 tipolgie di libri:

1 - Manuali di informatica
2 - Romanzi
3 - Saggi scientifici

Il primo che ho letto (leggi divorato), è stato "Una Nuvola Come Tappeto".

Il secondo "E disse".

Ci sono stati dei passaggi bellissimi, si trova una perla in ogni pagina.
In "E Disse", ad esempio, è riportata una riflessione sul motivo per il quale la manna che Dio diede agli Ebrei era molta di più del loro fabbisogno giornaliero.

Il primo paragrafo di pag.30:





Se amate questo genere di letture, lo consiglio vivamente. Vale molti più soldi di quanto lo pagherete.

"E Disse" è disponibile su Scribd:

Erri de Luca - E Disse (2011)



(*) ebbene si, non lo conoscevo, anche se è stato incoronato da Giorgio De Rienzo lo scrittore del decennio.

06 dicembre, 2011

...cambiamenti...

“Quando soffia il vento del cambiamento alcuni costruiscono muri, altri mulini a vento.”

Proverbio Cinese.
I cambiamenti possono essere un male o un bene.
Non è il tipo di cambiamento, ma come lo si affronta.
Questa cosa me la devo ricordare spesso.

09 novembre, 2011

Alpine Media Center ?

Mi sta rovellando per la testa l'idea di rifarmi un mediacenter "fatto in casa" (c) Giovanni Mucciaccia.

Ho un vecchio Dell GX270 con 512MB da riciclare...per ora c'è MythTV su Arch Linux. MythTV va benissimo...ma è abbastanza pesante.
Quello che mi interessa è vedere la TV e programmare le registrazioni,  nient'altro.

Ho deciso che metterò Alpine con tvheadend + XBMC.

La versione git di tvheadend attualmente supporta uclibc : http://www.lonelycoder.com/redmine/issues/349

XBMC su Alpine è già stato pacchettizzato, si tratta di testarlo...e vedere se anche il DVB-T USB che ho funziona decentemente.


Stay tuned, appena lo faccio posto le istruzioni.



03 novembre, 2011

River Flows In You

Sono finalmente riuscito a trovarla cantata...era sull'homepage di Yiruma ma poi l'ha tolta.
Questa è la versione originale cantata da lui:

River Flows In You

E' in koreano e a tratti inglese...è sconvolgente quanto è bella...

Nel frattempo ho trovato anche l'altra, cantata:

Kiss The Rain

Quest'ultima però cantata così secondo me perde, il controcanto la rovina..

Ad ogni modo...happy listening!






30 ottobre, 2011

Sickness

Come arrivare a 37.8° e sentirsi uno straccio...perchè non ho fatto il vaccino anti-influenzale? Stupido me.



25 ottobre, 2011

Back to Rome

Dopo un'altra settimana a Londra, forse per un pò può bastare.
E'stata una settimana fantastica, grazie Stefy e Andy per averla resa così speciale...e a Simbo, diventato oramai compagno di mille avventure.

Visto che ci sono e non aggiorno il blog da un pò...beh, forse mi troverete più spesso su twitter. E' molto più immediato. Se ho qualcosa di >140 caratteri da scrivere lo posto  qui...magari materiale di natura tecnica.

Vi lascio con un pensiero che questi giorni è stato particolarmente presente nella mia testa, magistralmente riassunto da Cesare Pavese:

"A che serve passare dei giorni se non si ricordano?"

Stay tuned.

01 agosto, 2011

Due...

...due delle musiche più dolci e belle che abbia mai sentito. Sono ambedue di un compositore sudcoreano, Yiruma.
Ascoltatele, ne vale la pena.


Rivers Flow In You
Kiss The Rain

05 maggio, 2011

04 maggio, 2011

14 aprile, 2011

Puntualità

In Parrocchia si stava facendo una cena in onore del sacerdote per i suoi 25 anni di assiduo lavoro pastorale.

Un politico, membro della comunità, fu invitato a tenere un discorso.

Siccome il politico tardava ad arrivare, il sacerdote decise di dire qualche parola per riempire il tempo e disse:

"La prima impressione della Parrocchia l'ebbi con la prima confessione che mi toccò ascoltare.

Pensai che il Vescovo mi aveva mandato in un luogo terribile perché la prima persona che si confessò mi disse che aveva rubato un televisore, che aveva rubato del denaro ai suoi genitori, che aveva rubato anche all'impresa nella quale lavorava, che aveva avuto relazioni poco pulite con la moglie del suo capo e altre del paese.... e che si dedicava anche al traffico e alla vendita di droga.

Restai esterrefatto e impaurito.... Però, con il trascorrere del tempo, ho conosciuto molta gente e constatai che non erano tutte così. Ho visto una parrocchia di gente responsabile e con valori morali. Così ho vissuto i 25 anni più belli del mio sacerdozio."

In quel momento arrivò il politico il quale prese la parola. Chiese scusa per essere arrivato in ritardo e cominciò a parlare dicendo:

"Non dimenticherò mai il primo giorno che è arrivato il Padre nella nostra Parrocchia..... io ho avuto l'onore di essere il primo che si è confessato da lui...."

Morale: NON SI DEVE MAI ARRIVARE IN RITARDO…

Alpine Linux Development History

Ho creato un video con gource :

http://www.youtube.com/watch?v=61crugfsfDg




In 3 anni di sviluppo questo è ciò che siamo riusciti a fare...
e tra qualche giorno verrà rilasciata la versione 2.2.

E siamo al 62mo posto su distrowatch...wow.